parlano d’amore
                          nell’incurvarsi
                  per cedere alla retta
                      dell’orizzonte
                         che sposa cielo e mare,
                             che è nascita,
                                 fuga e ritorno...

    E' la terra di Sicilia
          che chiama con la natura
              scandita da quel sole
                   che sa creare ombre
                       più luminose della luce,
                             ingannevoli ma effettive.

        

                    i miei libri
 

  
 Lasciamoci condurre
        f
ra le braccia   

         di queste opulente fanciulle,

            
la loro sensualità discreta
               promuove
                 la sensibilità            
      dell’ambiente circostante,
          ben definito,
             tutto di linee
              che,
                 finché possono,

          

 
   E’ la terra di Sicilia
           che chiama con gli occhi
                 delle sue donne,
                     occhi che paiono contenere
                        romanzi, sudditanze e strapotere
            
                Chi sa sussurrare al cuore
                       un racconto così importante,
                           non può morire nel tempo.

                                  Giuseppe Marotta jr.
             
               
        
                  
         


                 
Copyright Information